E-mail me eva.franceschini@gmail.com

 

Sono orafa artigiana, allieva di Lucia Davanzo da cui ho imparato le tecniche della lavorazione su lastra proprie della Scuola orafa padovana. Laureata in “Scienze e Tecnologie Chimiche per la Conservazione ed il Restauro” all’Università Cà Foscari di Venezia. Ho conseguito il diploma di Maestro d’arte all’Istituto Pietro Selvatico di Padova, in scultura (2000). Ho partecipato al seminario e laboratorio internazionale sulla Mascherologia Mondiale presso   il Centro Maschere e Strutture Gestuali di Donato Sartori ad Abano, Padova (1999).  Da Sartori ho appreso specialmente le tecniche di lavorazione del cuoio, ma ho lavorato anche  legno, gesso e cartapesta.

I am an Italian goldsmith, a student of Lucia Davanzo from whom I learned the techniques of working on slab  of Padua School goldsmith. Graduated  in ” Science and Chemical Technology for Conservation and Restoration” at the University Ca ‘Foscari of Venice. I graduated from the Art Institute of ‘Maestro d’arte’ at the institute of  Pietro Selvatico  of Padua, in sculpture (2000). I participated in the international seminar and workshop on ‘Mascherologia mondiale’ at the Centre for Masks and Gestural Structures of Donato Sartori in Abano, Padua (1999). From Sartori, I learned especially the techniques for processing leather, in addition, I worked on wood, plaster and papier-mâché.

 

Ho partecipato alle esposizioni :

Gioielli in fermento 2015 La vigna delle arti, Piacenza (2015); Bella Gioia! Italian Contemporary Jewelry  presso Ermanno Tedeschi Gallery, Tel Aviv (2013); Intrecci, trafori e gioielli veri tutti d’oro, d’argento e… polimeri presso il negozio di Ivo Milan, Padova (2013); Concorso nazionale di Moda Etica presso lo Studio Rosai, Firenze (2013); Gioielli in fermento 2013  La vigna delle arti, Piacenza (2013); Il riscatto dello Scarto presso il negozio di Ivo Milan, Padova (2012); 3650- Feminine at dawn  presso la Sala della Gran Guardia, promossa dal Comune di Padova, Padova (2011);  Galerie Orfèo (2007-2011, Lussemburgo); Lucca Preziosa Young (2008, Lucca); Concorso FiloRosso presso il Museo d’Arte Moderna Ugo Carrà di Muggia, Trieste; Galleria Alternatives (2006-2007, Roma); The Game Show (2006, Portland, Stati Uniti).

Tra le più importanti pubblicazioni :

articolo su “Espoarte” (n.80, 2013); periodico Acciaio Arte Architettura, articolo La Nuova Formula Creativa, scritto da Marina Cescon, n54, giugno 2013; Artistar Jewels – l’arte da indossare, pubblicato da  Logo Fausto Lupetti Editore, progetto a cura di Artistar (2013); Giornale La Difesa del Popolo, articolo riguardante i giovani artigiani scritto dalla giornalista Elena Vascon (2009); “500 Wedding Rings” (2007, Lark Books).